Sarà che le giornate si allungano e c’è sempre più voglia di stare fuori casa, sarà che tutti questi eventi servono anche e soprattutto per farsi conoscere, scambiarsi biglietti da visita con potenziali investitori e comunque persone chiave che un domani ci potrebbero servire ma giugno è un’esplosione di eventi per startupper. Una buona occasione per cominciare a ‘far girare’ il vostro volto e i vostri lavori rendendovi riconoscibili tra i vostri simili.

Noi ne segnaliamo qualcuno (sono tutti gratuiti), ognuno ha differenti finalità ed è per questo che ci piacciono, potete scegliere quello più affine ai vostri bisogni del momento.

Italian Rainforest, 15 giugno, Roma, seguibile anche in streaming. Greg Horowitt, Kauffman Fellow e Venture Capitalist, esperto di programmi di innovazione su larga scala per World Bank e altri organismi internazionali, parlerà del suo modello di ecosistema ‘Rainforest’ e di come si può applicare alla nuova imprenditorialità italiana. Che cos’è la rainforest? Un modello che descrive la Silicon Valley come una foresta pluviale dove non contano i singoli ingredienti (tra i tanti: investitori, startupper, legislazione) ma la loro capacità di interazione reciproca. Dalle 10.30 alle 13. Noi lo seguiremo per voi e vi racconteremo quali, secondo noi, sono gli spunti più utili per fare sistema con gli attori dell’innovazione italiana.

Startuppers sotto il Sole, 21 giugno, Milano. Una vera e propria ‘fiera delle startup’ dove chiunque può partecipare (per farlo mandate una mail che illustri il vostro progetto a startup@ilsole24ore.com) allestendo il proprio stand per raccontare la propria idea agli investitori che visiteranno la fiera. Tutto il giorno in viale Monterosa 91.

Festival del Lavoro, 21-23 giugno, Brescia. Una bella tre giorni di festival più ‘tradizionale’ ma sempre utile dove si tratterà del lavoro in tutte le sue declinazioni. Occupazione giovanile, donne, welfare, riforme, ammortizzatori sociali, etica del lavoro, sicurezza, fisco e pensioni, nuove imprenditorialità e molto altro. Interessante anche lo spazio dato ai documentari che raccontano del lavoro in Italia, oggi. Organizzato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e dalla Fondazione Studi. Cercate gli appuntamenti che vi interessano; noi ci saremo – ma non potremo seguirli tutti – e vi racconteremo com’è andata.

It’s a start! Contest, 22 giugno, Monza. Il tema startup è caldo anche a Monza, analizzando le opportunità e le iniziative concrete per le imprese culturali e creative messe in atto dai distretti economici delle province di Milano e di Monza e Brianza. Si comincia la mattina alle 9.30 con le conferenze istituzionali mentre dalle 15.30 spazio agli elevator pitch per presentare la propria idea imprenditoriale a valutatori che vi daranno consigli in tempo reale (iscrivetevi http://networkedblogs.com/yEkDj !). Tutte le info sul loro sito.

Startup Pitch Bootcamp, 3 luglio, Roma. Organizzato dal Founder Institute (uno dei più grandi acceleratori d’impresa internazionali) che ne organizza in tutto il mondo, serve per confrontarsi con CEO e fondatori di imprese già avviate o di successo per apprendere gli ‘ingredienti chiave’ per comunicare e realizzare una startup di successo. Comunicare bene il vostro progetto significa avere più chances per ottere finanziamenti, reclutare partner per la vostra impresa, clienti o talenti che mettano a disposizione il loro ingegno per migliorare il vostro business. Prima parleranno loro e poi sarà data a voi la possibilità di presentarvi agli esperti e ai vostri ‘colleghi’, startupper quanto voi. Iscrivetevi.