Il blog di Viola Venturelli

Occhi da blogger e penna da cronista

Come gestire un ufficio stampa con successo

Come fare l’ufficio stampa garantendo professionalità al committente e al giornalista: dieci consigli per diventare un ufficio stampa di successo.

luglio 31, 2017 · Lascia un commento

Quanto vale il lavoro del giornalista?

In questi giorni mi sono chiesta se davvero è il nostro lavoro a valere così poco. Idraulici, operai, meccanici si fanno pagare: il loro lavoro serve. Il nostro?

marzo 10, 2014 · Lascia un commento

Ecco com’è andato il nostro 2012: numeri, statistiche, successi di Media e Potere

The WordPress.com stats helper monkeys prepared a 2012 annual report for this blog. Here’s an excerpt: 600 people reached the top of Mt. Everest in 2012. This blog got about … Continua a leggere

febbraio 20, 2013 · Lascia un commento

Cosa vedere in Iran: Alla fine del viaggio, 5000 km e 5 anni dopo | Cronache di viaggio

Siamo giunti alla fine del nostro viaggio. Ora o ieri che differenza fa? 5000 chilometri e cinque anni più tardi vi ho raccontato il mio Iran. Per me, quello vero. Non prendetevela, su… da domani torniamo seri!

agosto 31, 2012 · Lascia un commento

Cosa vedere in Iran: Tabas con le sue case e cucine da incubo | Cronache di viaggio

A Tabas, citta’ costruita in mezzo al deserto, dove ogni albero e’ specchio di sofferenza ed e’ cresciuto a stento sotto un clima arso e assai difficile, ci troviamo inquesto … Continua a leggere

agosto 30, 2012 · Lascia un commento

Cosa vedere in Iran: Le torri del silenzio e il tempio di Zaratustra | Cronache di viaggio

In quattro giorni abbiamo fatto circa mille chilometri, ed e’ stato semplicemente meraviglioso attraversare il deserto. Ho cominciato a perdermi mentre osservavo le montagne e i rilievi color porpora, che quasi abbagliavano sotto la luce del sole allo zenith.

agosto 20, 2012 · Lascia un commento

Cosa vedere in Iran: Nain, i suoi tramonti rosa e i caravanserragli | Cronache di Viaggio

Stavo seduta sopra a un tetto e il sole al suo calare disegnava in modo cosi’ dolce i contorni dei tetti della citta’, bassi, tondi o quadrati, e impregnati dei riflessi colorati… Sembrava di stare in un sogno di mille e una notte, per un attimo a occhi aperti ho fatto un sogno ed ero in volo su un tappeto magico sopra questo splendido tramonto….

agosto 16, 2012 · 1 Commento

Cosa vedere in Iran: Da Nain a Esfahan tra le magie e i giochi di luce del bazar | Cronache di viaggio

Un bazar animato e pieno di vita, luogo di scambio di moneta e di sguardi, si trasforma nelle prime ore del pomeriggio in un luogo calmo, quasi surreale, ombroso e tagliato da scaglie di luce e da cortili che si aprono all’improvviso.

agosto 13, 2012 · Lascia un commento

Cosa vedere in Iran: Kashan, la luminosa | Cronache di viaggio

…Arrivando da fuori colpisce subito la periferia, squadrata, immobile, netta nel suo colore, senza nemmeno un albero, spezzata all’improvviso da un’oasi che ha consentito la vita e regala ruscelli d’acqua ai bordi delle strade.

agosto 11, 2012 · Lascia un commento

Cosa vedere in Iran: la capitale Teheran, centro caotico del potere | Cronache di viaggio

Dopo Teheran, città caotica e un po’ rigida – è sede del governo di Ahmadinejad, ci spostiamo in montagna, a Kashan e per finire una bella fumata di narghilè.

agosto 10, 2012 · Lascia un commento