Il blog di Viola Venturelli

Racconto storie. Parlo di Startup e Lavoro. Giornalismo e Marketing. Cibo e ambiente.E di ciò che mi passa per la testa.

Cronache di viaggio. Nevica a Israele e in Palestina dopo cent’anni

Dopo questo lungo periodo di silenzio, eccomi qui per raccontarvi ancora del mio viaggio. In queste ultime settimane il mio pensiero è fisso su un punto: vivere in Palestina è difficile.

17/12/2013 · Lascia un commento

Quale indipendenza?

Cosa sappiamo noi italiani della Palestina? Cosa ci hanno insegnato i libri di storia? Tony, coetaneo di Alice, ironizza sull’indipendenza della Palestina tanto sbandierata negli anni ’80.

19/11/2013 · Lascia un commento

Hebron, la città fantasma

Hebron sorge a 40 km a sud di Gerusalemme e oggi è una città fantasma. Provate a seguirmi in questo percorso con uno sforzo di immaginazione: solo così un europeo può capire che cosa è Hebron.

08/11/2013 · 2 commenti

In Galilea tra mine e bombardamenti in lontananza

Oggi è stata molto dura. Dopo essere stati a fare delle riprese in un territorio pieno di cartelli con le scritte “DANGER MINES!” e dopo aver passato la mattina a chiedermi se avrei fatto un altro passo integra, siamo arrivati in un luogo stupendo che abbraccia con lo sguardo l’intera Tiberiade e il lago dove avrebbe camminato Gesù.

30/10/2013 · 1 Commento

Arrivare a Israele

Arrivare a Israele significa essere partiti e questo non è del tutto scontato. Arrivare a Israele significa poi essere accuratamente interrogati alla frontiera. Arrivare a Israele significa tornare a vivere l’estate.

22/10/2013 · 2 commenti

“Tutto in ordine”. Viaggio nel quotidiano a Israele

Dal diario di Alice. Dall’attività di redazione alla vita fuori casa: tra giorni di festa ortodossi, cantieri in costruzione, muri a singhiozzo.

18/10/2013 · Lascia un commento

Viaggio in Israele. Tra contraddizioni, dolci tramonti e la voglia di diventare giornalista

Da oggi il nostro blog ospita Alice, in viaggio in Israele per imparare a diventare giornalista. Seguitela con noi.

17/10/2013 · 2 commenti

Alla fine del viaggio, 5000 chilometri e 5 anni più tardi…

Siamo giunti alla fine del nostro viaggio. Ora o ieri che differenza fa? 5000 chilometri e cinque anni più tardi vi ho raccontato il mio Iran. Per me, quello vero. Non prendetevela, su… da domani torniamo seri!

31/08/2012 · Lascia un commento

Case e cucine da incubo… a Tabas!

A Tabas, citta’ costruita in mezzo al deserto, dove ogni albero e’ specchio di sofferenza ed e’ cresciuto a stento sotto un clima arso e assai difficile, ci troviamo inquesto … Continua a leggere

30/08/2012 · Lascia un commento

Le torri del silenzio

In quattro giorni abbiamo fatto circa mille chilometri, ed e’ stato semplicemente meraviglioso attraversare il deserto. Ho cominciato a perdermi mentre osservavo le montagne e i rilievi color porpora, che quasi abbagliavano sotto la luce del sole allo zenith.

20/08/2012 · Lascia un commento